44

Premesso che De Laurentiis è uomo di cinema, maestro nell'elevare il livello di suspense e che già in passato si è lasciato andare ad uscite del genere senza necessariamente far seguire i fatti alle sue parole, vale la pena in ogni caso spendere alcune riflessioni sul mercato del Napoli e sull'apertura a un possibile nome nuovo.

TEMPISTISTICHE - Attenzione, il nostro Mister-X non va inteso come un nome diverso da quelli già noti per rinforzare i ruoli scoperti: il Napoli ha ormai scelto già da tempo gli esterni di cui ha bisogno, Mario Rui per la difesa e Berenguer per l'attacco. Piuttosto, Mister-X può essere il colpo di agosto, quando una volta sistemato lo stretto indispensabile ed aver chiarito il mercato in uscita, il Napoli potrà concedersi il lusso dell'ultimo colpo scudetto, soprattutto qualora gli introiti Champions dovessero essere sbloccati dal passaggio del turno preliminare.

IN USCITA - A rallentare il mercato del Napoli in questa finestra estiva infatti, al di là della scelta della continuità, ci sono due elementi: un budget limitato ed una rosa molto ampia. Per rientrare nei parametri della lista dei 25, con l'arrivo di Mario Rui il Napoli dovrà necessariamente cedere Strinic e con quello di Berenguer stessa sorte dovrà toccare a Giaccherini, ma non basta. Nel ritiro di Dimaro c'è già un giocatore di troppo, Duvan Zapata: valutazione tra i 25 e i 30 milioni, interesse vivissimo del Torino che però non vuole arrivare a più di 20 bonus compresi. Per non parlare poi di tutti gli altri esuberi, quelli che non sono presenti in ritiro, tra cui spicca il nome del rientrante Alberto Grassi che il Napoli proverà a cedere in prestito biennale.

Sistemate queste situazioni, Giuntoli dovrà chiedersi quale può essere la miglior sorte per giocatori come il quinto centrale Tonelli e la terza punta PavolettiAtalanta Udinese le più interessate: giocatori di cui il Napoli non vuole disfarsi necessariamente ma che sono consci di andare incontro a una stagione da comparse. Dovesse cederne uno dei due, De Laurentiis sistemerebbe in un colpo solo entrambi gli intoppi di cui su. Dal mercato degli esuberi il Napoli avrebbe lo spazio ed il denaro per Mister-X, che ad agosto potrebbe persino avere la sua identità. Se non impossibile, quanto meno poco probabile che Federico Chiesa ed il Papu Gomez abbiano un ruolo in questa storia, come invece tanti tifosi azzurri auspicherebbero.