7
Il Napoli aveva chiesto all'Uefa di poter scendere in campo con il lutto al braccio in occasione della gara di ritorno dei preliminari di Champions League contro il Nizza. In questo modo la società partenopea voleva esprimere il proprio dolore e la propria solidarietà in seguito al terremoto che ha sconvolto Ischia. Negativa, però, la risposta: la Uefa non consente questo tipo di azione sull'abbigliamento tecnico della partita.