Commenta per primo
La situazione Koulibaly non ha trovato ancora la sua svolta. Il contratto del senegalese scadrà tra un anno e in casa Napoli c'è la necessità di ridimensionare un attimo gli ingaggi, quindi i 6 milioni che percepisce ora non sono riproponibili.

Nell'ultimo colloquio con Koulibaly, De Laurentiis gli avrebbe proposto un ingaggio da 4 milioni con bonus facilmente raggiungibili che gli permetterebbero di arrivare a 4,5. La prossima parola adesso spetta al giocatore. Al momento nessuna squadra si è mossa concretamente per portare via da Napoli il giocatore. Neanche il Barcellona che temporeggia. Lo riporta oggi il Corriere del Mezzogiorno.