3
Continua il braccio di ferro tra Napoli e Sassuolo. Al centro delle discussioni c'è Giacomo Raspadori, che ha già l'intesa con il club di De Laurentiis ma manca ancora l'accordo tra i due club.

Balla appena 1 milione di euro tra le parti. Sono 29 quelli messi sul piatto da parte del Napoli, 30 la richiesta del Sassuolo. Un gap colmabile, è chiaro, però il vero nodo sono i bonus. Gli emiliani vogliono legarli al rendimento di Raspadori, mentre il Napoli vuole inserire un surplus di 2 milioni in base alla qualificazione in Champions almeno due volte nei prossimi 5 anni. Lo riporta oggi la Gazzetta dello Sport.