1
Con l'addio di Insigne il capitano designato per la prossima stagione è Kalidou Koulibaly. Il difensore senegalese, però, presto andrà in scadenza, dato che il contratto che lo lega al Napoli ha durata fino a giugno 2023.

Si è parlato molto del suo rinnovo, ma un'offerta ufficiale non è ancora pervenuta all'agente. C'è la necessità di abbassare il tetto ingaggi a 3,5 milioni così inizialmente trapelava una riduzione dello stipendio per Koulibaly. La radio ufficiale del Napoli, Radio Kiss Kiss Napoli, però, racconta di De Laurentiis che starebbe pensando di fare un sacrificio economico pur di trattenere Koulibaly in azzurro, facendo con lui un'eccezione per quanto riguarda il tetto ingaggi.