Commenta per primo

Dopo i rinnovi di Grava e di Cannavaro (che firmerà a febbraio), anche Michele Pazienza sperava di ricevere buone notizie. Ma il centrocampista è stato 'rimandato' a giugno: solo allora ci sarà un altro incontro per definire il tutto, ma il problema è che il Napoli ha già fatto l'offerta al giocatore, che al momento non la vuole accettare.

Difficile che il Napoli accontenti il giocatore (come accaduto con Cannavaro), quindi il futuro di Pazienza è incerto. Intanto il giocatore avrebbe ricevuto una interessante offerta dalla Lazio, preferita a quella fatta dalla Fiorentina.