74
La strana estate di Arek Milik. Vicinissimo alla Juventus nel mese di luglio, a un passo dalla Roma in quello di settembre. Storie di un calciomercato che a volte  supera ogni ragionamento anche per variabili imprevedibili e inattese. L'attaccante polacco ora rischia di vivere un anno da separato in casa al Napoli e arrivare scadenza di contratto con la possibilità di lasciare il club azzurro a parametro zero. Ma sia il direttore Giuntoli che l'entourage del giocatore stanno valutando anche delle piste estere per evitare una situazione che avrebbe dei risvolti negativi per tutte le parti in causa.


INTERESSE DEL TOTTENHAM - Una strada porta a Londra, più precisamente al Tottenham. Mourinho stima molto Milik, c'erano stati dei contatti già al termine della scorsa stagione. Allo stato attuale non si può parlare di una vera e propria trattativa ma se si trovassero gli incastri giusti potrebbe diventare una soluzione da tenere in grande considerazione. Questo perché gli Spurs vorrebbero mettere in piedi un'operazione con l'inserimento di alcune contropartite. Al momento non si può parlare di una vera e propria trattativa, ma di un ritorno di fiamma. Attesi sviluppi nei prossimi giorni, con Milik ancora protagonista sul mercato.