Commenta per primo
Avanti, a colpi di turn over. La sapiente gestione della rosa, ha dato ragione a Rafa Benitez e al suo Napoli che oggi appare in condizioni atletiche eccezionali. Merito della scientifica distribuzione degli uomini che ha consentito al tecnico di tenere tutti sulla corda e di sfruttare per intero le potenzialità della rosa.

Un centrocampo senza titolari, una difesa arricchita dall’ingresso di Strinic e un’abbondanza in attacco che consente di cambiare tanto e spesso, senza rinunciare alla qualità delle giocate. E Benitez può essere ottimista. Sa di poter contare su calciatori che hanno sposato appieno il progetto. E tutti, ma proprio tutti, saranno importanti da qui ai prossimi mesi. Niente musi lunghi, tutti coinvolti, tutti insieme sulla stessa barca. E’ questo il successo più importante, una vittoria di cui Benitez può vantarsi.