631
Al Maradona, nell'ottava giornata di Serie A, il Napoli di Luciano Spalletti vince per 1-0 contro il Torino di Ivan Juric, grazie a un gol di Osimhen. Con questo risultato gli azzurri si riportano in testa alla classifica, a punteggio pieno, con 24 punti.  

PRIMO TEMPO - Nel primo tempo il Napoli va prima vicino al gol con un colpo di testa di Osimhen che finisce alto non di molto sopra la traversa, e soprattutto con un rigore (concesso per netto fallo di Kone su Di Lorenzo) che capitan Insigne tira debolmente, favorendo la parata di Milinkovic-Savic. Il Torino invece replica con un bel sinistro di Brekalo, che Ospina vola e devia in angolo. Insigne poi tenta di rifarsi, ma senza successo, prima con un'incursione in seguito a uno schema su punizione e poi con un tiro a giro che termina abbondantemente alto. Dall'altra parte, i granata gestiscono male un paio di contropiedi giocati in superiorità numerica nel finale di tempo. 

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, il Napoli parte forte e segna con Di Lorenzo di testa, ma il Var annulla per fuorigioco. E dopo poco è il palo a fermare gli azzurri, respingendo un bel destro in diagonale di Lozano. Sull'altro fronte, bella azione in serpentina di Brekalo, con tiro finale sventato da Ospina in corner. Passano pochi minuti ed è ancora Brekalo a impensierire il Napoli, con un destro a volo che termina a lato. All'81' il Napoli passa in vantaggio, con un colpo di testa di Osimhen al termine di un'azione tambureggiante della squadra di Spalletti.   

DOPO IL MATCH RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER LEGGERE L'APPROFONDIMENTO DI ALBERTO CERRUTI.