Commenta per primo

Napoli a Brescia per vincere: 'Penso sarà una bella partita - conferma ai microfoni di Arena Azzurra, su Radio Quinta Rete, l'ex tecnico delle rondinelle Alberto Cavasin. Entrambe vorranno vincere: il Napoli perché ha determinati obiettivi, e il Brescia perché viene da un periodo nel quale i risultati non sono arrivati. Non sarà facile per nessuna delle due: gli azzurri si trovano molto meglio fuori casa, il Brescia è una squadra importante, ma rischia di trovarsi di fronte a una partita difficile. A loro manca Diamanti, un giocatore importante, e questo può essere un vantaggio per i campani'.

'Il Napoli è veloce e deve cercare gli spazi per attaccare - spiega Cavasin -, ma i padroni di casa cercheranno di farsi trovare sempre compatti. Accorgimenti particolari per fermare il tridente azzurro? La mossa è quella di non farsi mai trovare scoperti, al di là degli uomini che l'allenatore sceglierà. La difesa dovrà essere coperta anche da un centrocampo forte, che quando non ha palla deve togliere spazi in particolare alla velocità dei partenopei. Iachini preparerà in questo modo la partita. Il Brescia potrebbe risentire un po' della pressione: sta facendo il suo campionato, purtroppo viene da un mese nel quale ha perso e questo comporta un po' di tensione anche a causa delle chiacchiere sull'allenatore che non sono vere, ma ci sono. Il Brescia deve solo prendere il meglio da questo momento'.