100
Il Milan targato Elliott guarda alla stretta attualità, ossia alla seconda parte di stagione che dovrà portare in dote il ritorno in Champions League, ma anche al futuro con un mercato che guarda molto alla prospettiva. Tra i talenti ben noti al nuovo responsabile dello scouting Moncada c'è anche il centrocampista classe 2000 del Bordeaux Aurelien Tchouameni, giocatore che ha collezionato già 6 presenze in Ligue 1 ed è stato seguito nelle scorse settimane anche da Inter e Juventus. Dopo il monegasco Abanda e Djalò dello Sporting Lisbona, si tratterebbe di un ulteriore innesto futuribile per il Milan che guarda al domani.