58

Dopo le amichevoli e le ultime qualificate per l'Europeo, riprende la Nations League. Si parte alle 15, con le partite della Lega D, per poi arrivare ai big match della Lega A, con in campo Francia, Germania, Portogallo, Spagna e Croazia.

LEGA A - Tutti in campo alle 20.45, con gli occhi puntati su Portogallo-Francia. Ronaldo che non sfiderà Mbappé, il fuoriclasse francese ha dato forfait e non potrà giocare contro il suo idolo d'infanzia, che dopo aver raggiunto Puskas punta Pelè nella classifica dei marcatori all-time tra club e nazionale. Finisce 1-0 per la Francia, decide un gol di Kanté dopo una gran giocata dello juventino Rabiot con CR7 che resta a secco. Francia in vetta al girone a 13 e aritmeticamente alle Final Four, Portogallo che insegue a 10 con Croazia e Svezia a 3 punti. A trascinare la Svezia alla prima vittoria del girone ci ha pensato lo juventino Kulusevski, a segno nel primo tempo.

In campo anche il Gruppo 4, con la Spagna, prima, che va in Svizzera, ultima, mentre la Germania se la gioca con l'Ucraina di Sheva. Fanno notizia in casa Spagna i due calci di rigore sbagliati dallo specialista Sergio Ramos, entrambi nella ripresa e con la sua nazionale in svantaggio (gol di Freuler, centrocampista dell'Atalanta). Ci ha pensato Gerard Moreno a pareggiare nel finale. Vittoria in rimonta per la Germania, trascinata da una doppietta del solito Werner

GRUPPO 3
Portogallo-Francia 0-1
Kante (F)

Svezia-Croazia 2-1​
Kulusevski (S), Danielson (S), Danielson autogol (C)

Classifica: Francia 13, Portogallo 10, Croazia 3, Svezia 3. 

GRUPPO 4
Svizzera-Spagna 1-1
Freuler (Sv), Gerard Moreno (Spa)

Ucraina-Germania 1-3
Yaremchuk (U), Sané (G), Werner (G), Werner (G)​

Classifica: Germania 9, Spagna 8, Ucraina 6, Svizzera 3. 

LEGA C - Due partite, entrambe alle 18. In campo il Gruppo 1, con le prime della classe Lussemburgo e Montenegro impegnate rispettivamente in casa di Cipro e Azerbaigian. Cipro vince 2-1 in rimonta e si porta a 4 punti; finisce 0-0 l'altro match, con il Montenegro che si porta a +1 sul Lussemburgo in vetta alla classifica. 

GRUPPO 1
Azerbaigian-Montenegro 0-0

Cipro-Lussemburgo 2-1
Kousoulos​ (autogol), Kastanos (C), Kastanos (C)​

Classifica: Montenegro 10, Lussemburgo 9, Azerbaigian 5, Cipro 4. 

LEGA D - Le prime a scendere in campo, alle 15, sono Malta-Andorra e San Marino-Gibilterra, mentre Lettonia-FarOer e in programma per le 18. Prima frenata per Gibilterra, invece, che pareggia, dopo due vittorie, contro San Marino, al secondo segno X consecutivo. Malta vince 3-1 contro Andorra e si porta a 8 punti, a 3 lunghezze dalle FarOer, fermate sull'1-1 dalla Lettonia.

GRUPPO 1
Malta-Andorra  3-1
Rebes (A), E. Garcia (autugol), Degabriele (M), Dimech (M)

Lettonia-FarOer 1-1
Kamess (L), Vathnamar (F)

Classifica: FarOer 11, Malta 8, Lettonia 4, Andorra 2. 

GRUPPO 2
San Marino-Gibilterra 0-0 

Classifica: Gibilterra 7, Liechtenstein 4, San Marino 2.