Commenta per primo

Lo Zenit San Pietroburgo perde a tavolino per 3-0 la gara pareggiata 1-1 contro il Cska Mosca nella quarta giornata del campionato russo.

La squadra di Luciano Spalletti è stata punita perchè domenica scorsa, tra campo e panchina, non ha inserito nemmeno un giocatore nato dal 1990 in poi e cresciuto nel settore giovanile. Lo Zenit ha violato una norma prevista dalla federazione e, per questo, è stato sanzionato con la sconfitta.