Calciomercato.com

Niang: il Milan apre al Torino ma Cairo deve alzare l'offerta

Niang: il Milan apre al Torino ma Cairo deve alzare l'offerta

  • Andrea Piva
Tra M'Baye Niang e il Milan è rottura, ma questa ormai non è una novità: il francese ha rifiutato il trasferimento allo Spartak Mosca e ha presentato poi un certificato medico per non continuare ad allenarsi agli ordini di Vincenzo Montella. Non è una novità neanche l'interesse del Torino per l'attaccante, la notizia delle ultime ore è invece l'apertura dei dirigenti rossoneri a trattare la cessione del giocatore al club granata.

Secondo quanto riportato nell'edizione odierna di Tuttosport, il Milan infatti si sarebbe detto disposto a cedere al Torino Niang, a patto però che Cairo alzi l'offerta: la proposta del presidente granata finora è stata quella di un prestito con diritto di riscatto fissato a 12 milioni di euro, il Milan invece vorrebbe un prestito con obbligo di riscatto a 18 milioni di euro.

Altre notizie