Commenta per primo

Non appena avrà ottenuto il permesso per poter lavorare in Gran Bretagna, Ryo Miyaichi, giovanissimo talento del calcio giapponese, vestirà la maglia dell'Arsenal.

Ma la caccia dei Gunners alle stelle emergenti dell'Estremo Oriente non si ferma al 17enne centrocampista. Arsene Wenger, come si legge sul Mirror, spiega chiaramente la strategia del suo club: "Per noi, è molto importante che l'Asia sia rappresentata nel nostro club".

Al di là degli indiscussi valori tecnici dei calciatori in questione, è sempre più evidente che calcio e marketing vadano sempre più braccetto.