Calciomercato.com

  • Non solo U-Power: Inter, Milan ma anche Roma, è boom di sponsorizzazioni in Serie A

    Non solo U-Power: Inter, Milan ma anche Roma, è boom di sponsorizzazioni in Serie A

    • Marcel Vulpis
      Marcel Vulpis
    Boom di sponsor nella Serie A italiana. L’ultimo, in ordine di tempo, a dare l’annuncio, è stato U-Power, azienda nazionale specializzata in scarpe da lavoro, che, dopo aver sponsorizzato maglia e, da alcuni anni, lo stadio Brianteo del Monza (un impianto vicino ai 17mila posti a sedere) attualmente denominato U-Power stadium, ha puntato dritto sull’Inter di Simone Inzaghi andando a posizionarsi come nuovo retro sponsor di maglia (in sostituzione del marchio Lenovo). Una posizione commerciale molto ambita, così come lo sponsor di manica (il cosiddetto “sleeve sponsor”), soprattutto a livello di riprese televisive. Per questa ragione la realtà tricolore ha investito una cifra vicina ai 20 milioni di euro (spalmati su quattro stagioni sportive) per apparire sulle maglie nerazzurre.

    Sempre l’Inter, nelle ultime settimane, ha ufficializzato diversi contratti commerciali: dal fornitore ufficiale dei vini Santa Margherita, passando per il nuovo official bank partner (il gruppo BPER che sostituirà il concorrente BPM da sempre legato al club), fino ad arrivare alla novità di Enel, official energy partner della squadra lombarda. La multinazionale dell’energia, tra i principali operatori integrati globali nei settori dell’energia elettrica e del gas (con oltre 65mila dipendenti sull’intero territorio nazionale), dopo una serie di investimenti importanti a supporto del Giro d’Italia di ciclismo (arrivando a firmare la “maglia rosa”), ha deciso di entrare anche nel mondo del calcio. Un’operazione lanciata in grande stile, perché ha selezionato una serie di brand calcistici di grande impatto mediatico. Infatti, oltre all’Inter, è official energy partner anche della Roma (quest’ultima ha annunciato StarCasinò Sport come sponsor del settore infotainment) e dell’Atalanta. Sempre Enel ha acquistato i diritti della maglia di allenamento del Torino. In generale si stimano investimenti compresi tra i 600mila e oltre il milione di euro a stagione (a seconda della tipologia di investimento commerciale).

    Sul fronte rossonero, sempre nelle ultime settimane, sono entrati diversi nuovi partner. Il più importante è Idealista (nuovo official real estate platform partner), principale marketplace immobiliare dell'Europa meridionale (l’accordo parte ufficialmente in questa stagione e si svilupperà su base pluriennale). Ha raccolto interesse e curiosità anche il nuovo prodotto Boem (una bevanda a base di zenzero) lanciata dal cantante Fedez assieme al popolare rapper Lazza e a Leonardo Maria Del Vecchio (quarto dei sei figli del fondatore di Luxottica) entrato nella famiglia commerciale rossonera dalla porta principale. Tra le conferme, infine, vi è l’accordo con l’azienda Off-White (azienda del lusso italiana fondata da Virgil Abloh), fornitrice delle divise ufficiali del Milan per il secondo anno consecutivo.

    La Roma di Mourinho, oltre ad aver siglato importanti contratti con StarCasinò Sport e con Enel, ha stretto una nuova regional partnership con 678.com (il marchio di betting porterà i colori giallorossi in tutto il continente asiatico) oltre ai partenariati con HDI assicurazioni e acqua Ferrarelle. Singolare poi la sponsorizzazione del gruppo Friedkin, proprietaria del club capitolino, che ha deciso di firmare lo sbarco della Ryder Cup in Italia (dal 25 settembre al 1° ottobre al Marco Simone Golf & Country Club) entrando nel gruppo delle aziende partner che sosterranno questo evento storico per il golf tricolore.

    Altre Notizie