1

La notizia è arrivata all'improvviso, come un acquazzone il 15 di agosto. Victor Valdes ha preso la decisione di non rinnovare il suo contratto con il Barcellona in scadenza nel giugno 2014. Entrato nella cantera blaugrana all'età di 10 anni, il numero uno di Hospitalet ha deciso di tentare una nuova avventura, dopo una vita ad indossare una sola maglia. In Spagna è già partita la caccia al sostituto, che avrà il difficile compito di sostituire un portiere che nella sua carriera ha vinto cinque volte il premio Zamora, il trofeo per il meno battuto della Liga.  Tanti i nomi sul taccuino del direttore sportivo e storico portiere blaugrana Andoni Zubizarreta, da Diego Alves e Guarna del Valencia, da Stekelenburg a Cech, ma l'idea è quella di affidarsi ad un guardameta giovane, ma già pronto per una big. Ecco perchè la scelta è caduta su David De Gea, che non si è mai adattato al calcio inglese e al Manchester United,  e Marc-André ter Stegen del Borussia Moenchengladbach. Il Barcellona ha pronti 10 milioni di euro, basteranno?