Commenta per primo
Secondo TuttoSport il West Ham ha provato a beffare il Napoli per Lobotka in extremis superando l'offerta degli azzurri. ​. Il centrocampista slovacco, escluso dal tecnico del Celta, Oscar Garcia, in occasione del pari di sabato sera contro l’Osasuna, sta spingendo affinché il Napoli e gli spagnoli trovino l’accordo nelle prossime ore. Lobotka ha già raggiunto l’intesa col club di De Laurentiis per un quadriennale da 1,8 milioni a stagione. Per questo motivo ha detto no all’inserimento in extremis del West Ham.

Gli inglesi hanno presentato al Celta un’offerta migliore. Il West Ham, che segue lo slovacco dall’estate, era disposto a versare nelle casse degli spagnoli 22 milioni di euro, quanto chiedeva il presidente del Celta Carlos Mourino. Il Napoli ha migliorato la proposta rifiutata a Natale, quando aveva proposto 18 milioni più due di bonus. Adesso gli azzurri sono disposti ad arrivare sino a 20 milioni subito.

L’inserimento di qualche altro bonus potrebbe sbloccare definitivamente l’affare e permettere a Lobotka di andare in panchina sabato a Roma contro la Lazio.