Commenta per primo
Si attende tra oggi e domani l'ultimo incontro tra José Mourinho e il presidente dell'Inter Massimo Moratti, che metterà la parola fine all'avventura del tecnico portoghese a Milano. Lo conferma il portavoce dello Special One Eladio Parames ai giornalisti:"Sì, si incontreranno a Milano, se non nelle prossime ore, domani". Mourinho è rientrato a Milano con un aereo diverso da quello che ha portato a casa la squadra e non ha partecipato alla festa di San Siro con i tifosi. Intanto l'agente di José Mourinho Jorge Mendes è a Madrid, negli uffici dello stadio Bernabeu per negoziare l'accordo con il Real Madrid. Secondo i quotidiani e i media spagnoli, il tecnico portoghese firmerà un contratto da dieci milioni di euro che lo legherà alle merengues per i prossimi quattro anni e verrà presentato settimana prossima. Florentino Perez verserà nelle casse dell'Inter 13 milioni dei 16 richiesti da Moratti per lasciare libero Mourinho. Il motivo? La scorsa estate, in occasione del trasferimento di Sneijder, è stata firmata anche la variabile che prevedeva il pagamento di altri tre milioni di euro in caso l'olandese fosse riuscito a vincere la Champions League.