Commenta per primo

Quella fra Olanda e Spagna sarà una finale mondiale speciale per Johann Cruijff, che in campo ha vinto con Ajax, Olanda e Barcellona, le tre squadre della sua vita.

"Vivrò la finale come un derby di sentimenti ed emozioni - spiega -. Tifo Olanda, sono stato con loro, ma sento 'miei' anche i ragazzi di Del Bosque".

Sulla Spagna: "La partita con la Germania è stata il miglior spot per il calcio. Amo quel gioco offensivo e aggressivo. Così è più facile vincere".

Sull'Olanda: "Sneijder e Robben sono grandi giocatori, ma l'uomo chiave è Kuyt, che sa ricoprire tutti i ruoli dell'attacco".

Infine, sull'Italia: "Che delusione, colpa dei troppi stranieri. Il Brasile ha tradito con sette difensori! Di Maradona non parlo".

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA SEZIONE 'SPECIALE MONDIALI'