Commenta per primo

Luis Cavani, padre dell'attaccante del Napoli non esclude la permanenza del figlio in azzurro. "Edinson sta molto bene in Italia e non lo dice per fare contenti i tifosi o i dirigenti, e' quello che realmente prova, la pura verita' - dice al sito uruguaiano "Ovaciondigital.com" prima di sottolineare che - si tratta di affari e se non restera' in Italia credo che il suo futuro sara' in Spagna".

Parole dolci per il Real Madrid, non belle per il Manchester City che punta forte sul bomber della "Celeste" per la prossima stagione. Papa' Cavani, che risponde alle domande del giornalista del giornale uruguaiano a bordo del suo trattore, non e' preoccupato in merito al futuro del figlio.

"Da quando ha iniziato a giocare a calcio, sin da bambino, lo abbiamo formato sia come calciatore che come uomo, prima ancora di essere un ottimo giocatore e' una grande persona e continuera' a esserlo in qualsiasi squadra. Edi sta vivendo un momento molto difficile per la separazione con la moglie, non voglio parlarne, ma ho chiesto sia a lui che a Soledad di pensare al bene dei loro figli".