1
Intervenuto ai microfoni di Telelombardia, l'ex difensore nerazzurro, Antonio Paganin, ha parlato dell'Inter e della sfida contro la Sampdoria.

Ho avuto il piacere di vedere l’Inter al Napoli e mi ha sorpreso. Si pensava potesse andare in difficoltà e invece ne esce rafforzata. Non hanno concesso niente al Napoli e si può dire che abbiano giocato alla pari. Questo è un campionato dove gli equilibri sono estremamente sottili e il denominatore che contraddistingue quest’anno l’Inter è la solidità. Spalletti è un allenatore che sa benissimo cosa serve e come ottenerlo e poi c’è la società che lo sostiene in tutto e per tutto. La forza dell’Inter? Gli esterni, con Perisic e Candreva. Giampaolo? È l’allenatore che in assoluto mi piace di più, adesso sta facendo vedere di cosa è capace. La sua Samp esprime un calcio bellissimo, è veramente interessante vedere come ci sia la mano di un allenatore dietro un’organizzazione di gioco. La Sampdoria è votata al gioco offensivo ma sa anche difendersi bene“.