Commenta per primo

Esordio assoluto in prima squadra, ieri, per Afriyie Acquah. Il centrocampista ghanese è stato il tappabuchi della situazione. Espressione poco lusinghiera, certo, ma non troppo lontana dalla verità: subentrato all'infortunato Migliaccio, il neo-19enne si è piazzato sul centro-destra, salvo poi spostarsi nel ruolo di terzino destro all'ingresso di Kasami al tramonto della partita.

A questo punto, ad Acquah manca solo di giocare centrale difensivo. Ipotesi non fantascientifica, perché in allenamento Rossi lo ha provato anche in quella posizione.