Commenta per primo

Neanche il tempo di allungare le proprie radici a Palermo, che Armin Bacinovic si è già guadagnato un soprannome. Buffo ma lusinghiero, e che rende immediati certi giochi di parole visto il suo rendimento in campo. I compagni, anche per brevità e semplicità, lo chiamano Bacio.

D.V.