Commenta per primo

Ai microfoni di Mediaset Premium il tecnico del Palermo Giuseppe Sannino: "Oggi avevamo contro una grande squadra in una partita sentitissima. Complimenti al Catania ma grandissimi elogi ai miei che fino alla fine ci hanno creduto". Sul parapiglia nel finale di partita: "Cose che non dovrebbero capitare. Capisco cosa vuol dire subire un gol all'ultimo, ma bisogna capire anche la felicità di chi fa gol all'ultimo secondo. Mi auguro si risolva tutto con una stretta di mano. Alla fine ci può stare essere non contenti ma non fino a quello che si è visto in campo, perché imbruttisce un derby. Il calcio ti dà e ti toglie, a volte ha tolto a noi". Sul calendario: "Meglio non leggerlo, sappiamo che c'è l'Inter ma fermiamoci quì...".