Commenta per primo

Il presidente si sfoga rispondendo alla lettera di un tifoso. E manda un  messaggio preciso alla città. Zamparini: "Se la gente non mi vuole più, forse è l'ora di pensare a un successore. Non sono perfetto ma i risultati positivi sono arrivati grazie al mio carattere umorale e impulsivo".