Commenta per primo

 

Palestinese giocherà in Israele: rivolta per il campione 'rubato'.

Il 22enne Ali Khatib, arabo-israeliano considerato il più grande talento espresso dal calcio palestinese, ha deciso di lasciare il Jabar Mukkaber (Serie A palestinese) per firmare con l'Hapoel di Haifa, club israeliano.

Dalla Palestina a Israele. Pochi chilometri, anni luce. Ne fanno subito un Giuda moderno, che tradisce non si sa chi e non si sa bene per cosa o quanto.