96
La Sampdoria è alla ricerca di un nuovo allenatore. La sconfitta in casa di domenica per 3-0 contro il Monza è risultata fatale per la panchina di Marco Giampaolo, che è stato esonerato. Il tecnico abruzzese ex Empoli, Milan e Torino lascia la squadra all'ultimo posto in classifica con soli 2 punti raccolti nelle prime 8 giornate di campionato in Serie A. 

IL PRESCELTO - Il club blucerchiato è in trattativa con Dejan Stankovic. L'ex centrocampista serbo di Inter e Lazio ha lasciato la guida della Stella Rossa a fine agosto, dopo la mancata qualificazione alla fase a gironi di Champions League nel playoff contro gli israeliani del Maccabi Haifa. In giornata è in programma un incontro tra le parti a Milano, dove Deki darà una risposta all'offerta di un contratto fino al termine della stagione (giugno 2023), con rinnovo annuale in caso di salvezza. 

GLI ALTRI NOMI - In caso di un "no" da Stankovic (che potrebbe aspettare un'eventuale chiamata dell'Inter se decidesse di esonerare Simone Inzaghi), la pista alternativa porta a un altro grande ex centrocampista: Daniele De Rossi, attualmente nello staff tecnico del ct Roberto Mancini in Nazionale. Più staccato Claudio Ranieri, che ha già allenato la Samp da ottobre 2019 a maggio 2021. Sullo sfondo c'è poi il nome di un altro ex: Walter Zenga, oltre a quello di Paulo Sousa