5
Roberto D'Aversa, allenatore del Parma, è intervenuto ai microfoni di Tutti Convocati: "Kulusevski e Darmian? Antonio la ronda la farà da qualche altra parte. Ho un ottimo rapporto con lui. Numericamente sono in difficoltà, la rosa è migliorata in qualità, ma è corta. Più che sistemare la situazione sua devo pensare alla mia".

SUL CAMPIONATO - "La Juve sotto l'aspetto della rosa ha qualcosa in più sull'Inter, poi bisogna vedere il percorso Champions che toglie energie. Conte farà di tutto però per vincere lo scudetto, questo si evince dalle reazioni che hanno quando perdono". 

SUL PARMA - "L'obiettivo di quest'anno è la salvezza, lo scorso anno l'abbiamo ottenuta con un miracolo. Memori dello scorso anno dobbiamo continuare a ragionare sull'obiettivo imposto dalla società ad inizio campionato. Poi tutti noi siamo ambiziosi". 

SU RONALDO - "Non è stata una cosa così clamorosa, però è chiaro che se lo fa Ronaldo venga tutto abbastanza amplificato. Ci vuole sempre e comunque il rispetto. Ci sono tanti i casi di malumori di giocatori alla sostituzione, per un giocatore del genere bisogna ragionare su tutto quello che comporta. Ronaldo è un professionista e ti porta un movimento di crescita del gruppo, penso però che la cosa sia già sistemata".