Commenta per primo
Intervistato da Rai Sport, l'allenatore del Parma Roberto Donadoni ha analizzato il pari ottenuto in casa contro il Cagliari: "Lo spirito è stato positivo, i ragazzi hanno lottato provando a fare il risultato, forse con poca lucidità. Abbiamo sbagliato qualche pallone di troppo per eccessiva frenesia. Abbiamo recuperato Paletta ma abbiamo contemporaneamente perso Jorquera, e questo mi dispiace. Martedì verrà annunciata la nuova proprietà e spero che le cose possano tranquillizzarsi un po' per avere un iter più solido. Noi non dobbiamo pensare al resto, pensiamo al campo e ai punti".

Sulle differenze col Parma dello scorso anno: "Lo spirito non è differente, nel senso che anche l'anno scorso dovevamo salvarci per poi costruire qualcosa. Quest'anno abbiamo cambiato tanti calciatori, abbiamo avuto tante defezioni e questo ha ingigantito il problema sul campo. Le tante vicissitudini poi hanno reso il problema ancor più complicato".