1
Il Parma non molla: secondo quanto riportato da Sky Sport la società emiliana vuole giocarsi tutte le carte per partecipare alla prossima Europa League e ha deciso di presentare ufficialmente ricorso al TAS di Losanna.

ENTRO L'8 GIUGNO - L'ad Pietro Leonardi martedì spiegherà in conferenza stampa i motivi che hanno spinto il club a prendere questa decisione: il ricorso dovrà essere presetato entro l’8 giugno, dieci giorni dopo la decisione della Figc. A Parma sono sicuri che il TAS di Losanna sia competente in materia: si tratta dell’ultima carta per riuscire a recuperare l’accesso in Europa. La decisione del TAS dovrebbe arrivare in tempi molto veloci considerando il fatto che il 31 luglio ci sarà il preliminare di Europa League.