Commenta per primo

Il serbo tra rinascita e vecchi difetti.
Krasic: "Sì, mi serviva il gol".
"La rete è per i compagni, che mi sono stati vicino. Peccato per i due punti persi. Che rabbia, quel contropiede poteva valere il 2-1".

Matri: "Siamo tutti incavolati e delusi".
Pepe, scintille con Conte.
"Rosico per l'1-1, non per la panchina".