Commenta per primo
Andrea Camplone, ex tecnico del Perugia, saluta la piazza umbra dopo l'addio annunciato ieri dal presidente Santopadre: "Con il presidente ci siamo lasciati benissimo, a conferma che i tre anni insieme tutti i giorni hanno fatto nascere un legame forte. Ci siamo lasciati da amici, con un abbraccio e una stretta di mano da persone vere. Due persone che a volte si sono scontrate, come è giusto che accada perché ognuno vede le cose alla sua maniera, ma siamo persone che ci stimiamo a vicenda ed abbiamo parlato e risolto le cose in 10 minuti. Ci siamo detti che era finito un ciclo e che era giusto andare per la propria strada e del resto il calcio è una ruota che gira e a volte ci si lascia per ritrovarsi... chissà, ma adesso per il bene del Perugia era giusto cambiare. Futuro? Non ho intenzione di legarmi a procuratori. Non ho ricevuto offerte, se qualcuno mi vuole non dovrà fare altro che chiamarmi".