Commenta per primo
Ledian Memushaj, centrocampista del Pescara, parla del prossimo campionato di Serie B al Corriere dello Sport: "Il prossimo sarà uno dei campionati più difficili degli ultimi anni. Si diceva pure che la Serie B fosse lunga ed estenuante: ora ha meno squadre, è meno lunga ma resta estenuante, ogni partita è una battaglia. Le tre retrocesse, che già in condizioni normali sono favorite, mi sembrano più agguerrite del solito, in particolare l’Empoli che ha avuto un paracadute record. Benevento, Cremonese e Salernitana stanno costruendo organici importanti, tutte le altre si stanno rinforzando e le neopromosse dalla C saranno all’altezza della situazione. Noi dobbiamo tenere i piedi ben saldi e terra, prima la salvezza poi vedremo gli altri obiettivi. L’ideale sarebbe partire bene, come lo scorso anno. Se ci riusciremo sarà tutto più facile. Per arrivare dove? Non lo so, lo scopriremo cammin facendo".