Commenta per primo
Il Pescara vince 2-0 all'Adriatico contro la Reggiana e conquista l'accesso alla finale play off. I ragazzi di Di Francesco hanno comandato la partita dall'inizio alla fine. La Reggiana non è mai sembrata capace di poter far male agli abruzzesi. Il primo gol biancazzurro è stato realizzato da Ganci, al 17' del primo tempo, su invito di Sansovini. Il raddoppio, al 36' della seconda frazione di gioco, porta la firma di Zizzari. PESCARA L'allenatore del Pescara, Eusebio Di Francesco: 'Ero sicuro della partenza sprint della Reggiana, non mi sono sbagliato. I ragazzi hanno saputo contenere la loro sfuriata iniziale ed hanno interpretato al meglio la gara. Abbiamo cercato sempre di vincere, siamo andati al tiro tante volte. Sono contento della prova di Sansovini perché, anche se non segna, è fondamentale per la squadra". Il difensore del Pescara, Samuele Olivi: 'I primi minuti abbiamo sofferto la loro aggressività poi, una volta trovato il vantaggio, abbiamo dominato la gara. Siamo contenti della prestazione e della vittoria'. REGGIANA L'allenatore della Reggiana, Loris Dominissini: 'I primi minuti abbimo controllato bene la partita poi, dopo il primo gol, non siamo stati più capaci di renderci pericolosi in avanti. i ragazzi vanno comunque applauditi perché hanno messo in campo tutto quello che avevano. Abbiamo sofferto molto i loro attaccanti'.