174
Matteo Politano ha dato un'apertura totale al Milan. Lo ha fatto con convinzione, perché ha capito che la dirigenza rossonera punterebbe su di lui proprio come gli avevano proposto Fiorentina e Napoli; il Milan è intrigato, lo ha ribadito al suo agente Davide Lippi, il giocatore stesso è pronto a dire sì senza rimorsi. Il motivo? Ha capito la scelta di Antonio Conte nata da una motivazione puramente tattica, nel 3-5-2 si fa fatica a inserire una pedina come Politano che comprensibilmente apre alla cessione dopo mesi di resistenza. Con il Milan che chiama.


NIENTE SCONTI - Da parte sua, l'Inter non farà alcun tipo di sconto al Milan. Questo è già stato ribadito: servirà un'offerta di cessione definitiva ma soprattutto a condizioni economiche elevate e serie, nessuno sconto inferiore ai 22/23 milioni perché il bilancio parla e l'idea è di non fare regali ad alcun club come sempre capita ai nerazzurri quando si va a trattare qualche giocatore. Insomma, Politano accetta il Milan ma attende l'intesa tra club che è tutta da costruire. Via ai contatti, da oggi.