Commenta per primo
L'arrivo di Julen Lopetegui sulla panchina del Porto non ha mai raccolto grande consenso nè tra i fan nè all'interno della stampa portoghese, ma adesso l'allenatore spagnolo (che ha perso il primato dopo la sconfitta contro lo Sporting) è fortemente sotto pressione. Il tecnico ha accusato la stampa di aver creato una campagna mediatica contro di lui. "So che alcuni di voi vogliono la mia pelle, vorrebbero farmi a pezzi e mettere in giro delle bugie. Ma il Porto non è poi così male e si trova a due punti dal primo posto. Abbiamo perfino due punti in più rispetto alla passata stagione". Secondo Lopetegui, i giornali, le televisioni e le radio, la maggior parte con sede a Lisbona, riservano un trattamento diverso quando si tratta di parlare dei club della capitale (Benfica e Sporting), mentre le critiche diventano pesanti solo quando c'è di mezzo il Porto, il club che ha vinto di più in Portogallo negli ultimi tre decenni.