25
Mentre in Serie A si apre la prima giornata, in Premier League si continua con la terza dopo il ko dell'Everton contro l'Aston Villa. Alle 13.30 si inizia con Norwich-Chelsea:  i Blues e Frank Lampard trovano, finalmente, la prima vittoria. Pazza la gara contro i Canaries: apre subito Abraham, risponde Cantweel, Mount fa 2-1 per i londinesi, Pukki trova il quinto gol in 3 partite e fa 2-2. Tutto nei primi 45 minuti. Poi, nella ripresa, ancora Abraham realizza il gol del definitivo 3-2. Sorride Lampard, sorridono i tifosi del Chelsea.  

Alle 16, poi, quattro partite: occhi sul Manchester United, che a Old Trafford attende il Crystal Palace: i Red Devils vanno clamorosamente ko contro i Glaziers. Avanti gli ospiti con Ayew che batte De Gea, sbaglia un rigore Rashford (il primo della carriera), pareggia James con una magia. Poi, nel recupero, sbaglia un pallone Pogba e Van Aaanholt chiude il contropiede della squadra di Hodgson. Il Leicester vonce a Bramall Lane, in casa dello Sheffield; il Brighton va ko con il Southampton e il West Ham ne fa 3 in casa del Watford: Noble e doppio Haller per gli Hammers. Titolare Angelo Ogbonna.

Chiude il programma, alle 18.30, il big match di giornata: Liverpool-Arsenal. Scontro al vertice, per quanto possa contare alla terza giornata, tra le uniche due squadre a punteggio pieno.