113
Questa sera c'è il Milan, che ha la priorità. Un punto in 4 partite per la Juventus, che si è rialzata in Champions League, partendo col piede giusto, e ora vuole farlo anche in campionato, per non rischiare di finire troppo lontana dalle prime della fila. E poi il rinnovo, importante, con una trattativa che entra nella settimana decisiva. Sono ore e giorni calde per Paulo Dybala, vice capitano della squadra di Massimiliano Allegri, che ha messo la Joya al centro del progetto. 

SETTIMANA CALDA - Questa sarà una settimana fondamentale per il futuro dell'argentino, della serie 'o la va o la spacca'. L'entourage del calciatore è da due mesi in Italia (24 luglio lo sbarco a Torino) e vuole chiudere l'accordo entro la fine della settimana, quando ci sarà il ritorno in Argentina: c'è ancora una distanza di 2 milioni tra le parti (7,5+2 di bonus offerta del club, 10+2 la richiesta del giocatore), ma c'è la comune volontà di proseguire insieme e rinnovare il contratto. Prima il Milan, poi il rinnovo. Dybala prova a prendersi la Juve in campo e fuori.