3
Tuttosport fa il punto sulla trattativa per il rinnovo del contratto a Paulo Dybala, in scadenza a giugno 2022. La Juventus gli offre un contratto da 10 milioni di euro netti a stagione bonus inclusi, mentre il suo agente parte invece da un base di 10 milioni a crescere. Attualmente l'attaccante argentino guadagna 7 milioni di euro netti all'anno. 

Sugli anni di prolungamento, Dybala si aspetta di andare oltre il 2025 e il decennio alla Juventus: a ottobre compirà 28 anni e vorrebbe abbracciare il bianconero per il resto della sua carriera. Non gli dispiacerebbe un’opzione fino al 2026 e rimanere per quello che sarebbe se non l’ultimo contratto della sua carriera, qualcosa di assai vicino. 

Infine il nodo bonus: l’entourage dell’argentino vorrebbe legarli a obiettivi facilmente raggiungibili, come le presenze o i gol segnati, la Juventus invece vorrebbe associarli a traguardi più prestigiosi, ma più difficili da conquistare, come la vittoria della Champions League o del Pallone d’Oro.