Commenta per primo
In vista del match di domani contro il Torino, in conferenza stampa parla Rafael Benitez, allenatore del Napoli: "La squadra sta bene. Dopo due vittorie senza subire gol la fiducia c'e'. Adesso dobbiamo gestire una partita difficile contro il Torino. Una squadra che palleggia e non va di fretta".

"Quando si va in trasferta si portano 19 calciatori per non avere problemi - aggiunge spagnolo, come si legge su Repubblica.it -. Siamo tornati venerdi' e abbiamo lavorato divisi. Oggi ci siamo allenati tutti insieme. Vediamo se il turn over aiuta per arrivare lontano".

Sul match di domani: "Noi dobbiamo giocare con velocita' e precisione, ma senza fretta. Loro palleggiano con i difensori, dobbiamo stare attenti a non insistere per evitare di prendere il contropiede. E' una partita da fare con intelligenza. Loro come noi giocano in Europa e quindi qualche energia in meno potrebbero averla. Dobbiamo piu' che mai giocare senza fretta e senza pausa".

Su Rafael: "Conosciamo le sue qualita'. Ha avuto un infortunio, e' stato tanto tempo fuori. Per il portiere e' importante la difesa di tutta la squadra. Piano piano dimostrera' le sue qualita'".