Commenta per primo
Il ct Ravzan Lucescu, parlando alla stampa romena, torna sul caso Radu: 'Ci ha chiamato, dandoci una spiegazione per l'accaduto e chiedendo scusa. Noi cerchiamo di parlare spesso con i calciatori che giocano all'estero: alcuni rispondono immediatamente - dice il tecnico rumeno - altri dopo qualche giorno, altri dopo una settimana'. Caso parzialmente rientrato, dunque, quello di Stefan Radu, che comunque almeno per il momento non rientra tra i convocati della sua Nazionale per le tre prossime amichevoli contro Macedonia, Honduras e Ucraina.