Commenta per primo

Claudio Ranieri è tornato a parlare in conferenza stampa alla vigilia di un match di campionato: "Sento la fiducia illimitata della società e comunque attenzione a chi spinge a cambiare Ranieri. Chi è venuto dopo di me ha sempre fatto meno. Leonardo? Non credo che torni in Italia".

"Io ho sempre fatto di più di chi è venuto subito dopo di me - continua prima di rispondere per le rime alle parole di Blanc che lo ha accusato di aver preferito Poulsen a Xabi Alonso - Mi sono stancato, il signorino ha parlato quando noi eravamo in silenzio stampa. Adesso penso solo al Lecce, poi avrò tempo e modo per raccontare la verità agli azionisti della Juventus".

La situazione infortunati invece non preoccupa Ranieri: "Alcune scelte sono obbligatorie. Taddei sono stato costretto a metterlo in campo, De Rossi pure anche se non si è allenato".