Calciomercato.com

  • Il Real Madrid mette le mani sulla Liga: Bellingham decide il Clasico, Barcellona ribaltato e +11 in classifica

    Il Real Madrid mette le mani sulla Liga: Bellingham decide il Clasico, Barcellona ribaltato e +11 in classifica

    Un Real Madrid crudele e spietato mette le mani sulla Liga 2023/2024. La squadra di Carlo Ancelotti va sotto due volte nel Clasico contro un Barcellona che ci prova fino alla fine ma deve arrendersi davanti alla forza e al carattere dei Blancos, che riprendono due volte i blaugrana ed effettuano il sorpasso decisivo al 91’ con il solito Jude Bellingham, che non perdona e regala un pezzo di titolo alle Merengues. Barça avanti in avvio con il colpo di testa di Christensen, poi il pari di Vinicius Jr su calcio di rigore dopo il fallo di Cubarsì su Lucas Vazquez. I catalani vanno ancora avanti nella ripresa con Fermin Lopez, ma prima Vazquez e poi Bellingham ribaltano definitivamente la situazione e portano il Real Madrid a +11 a sei giornate dal termine.

    IL TABELLINO 
    REAL MADRID (4-3-1-2): Lunin; Lucas, Rudiger, Tchouameni, Camavinga (71' Garcia); Modric, Kroos (71' Brahim Diaz), Valverde; Bellingham; Vinicius Jr (82' Joselu), Rodrygo (74' Miltao). All. Ancelotti

    BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Kounde, Araujo, Cubarsì, Cancelo; de Jong (45+7' Pedri), Christensen (46' F. Lopez), Gundogan; Yamal, Lewandowski (64' F. Torres), Raphinha (64' Joao Felix). All. Xavi

    Ammoniti: Camavinga (R), Kounde (B), Vinicius Jr (R), Modric (R), Cubarsì (B)

    GOL E AZIONI SALIENTI 

    91' -
    Il Real Madrid è avanti! La squadra di Ancelotti completa la rimonta con Jude Bellingham, che si fa trovare al posto giusto al momento giusto e sul cross da destra del solito Lucas Vazquez batte Ter Stegen e firma il 21° gol stagionale.

    73' - Pari immediato del Real Madrid: cross da sinistra di Vinicus Jr e conclusione di prima intenzione sul secondo palo di Lucas Vazquez, che firma il 2-2.

    69' - Barcellona di nuovo avanti nel punteggio! Conclusione velenosa di Yamal, deviata da Ferran Torres. Lunin respinge come può, Fermin Lopez è ben appostato e da pochi passi fa 2-1.

    45' - De Jong lascia il campo per infortunio. Contrasto con Valverde e problema alla caviglia per il centrocampista olandese, che è costretto a lasciare il campo in barella.

    28' - Episodio molto dubbio in area Real Madrid: tacco di Yamal sul corner e Lunin che interviene in extremis. In Liga non c'è la Goal Line Technology: l'arbitro non assegna il gol e dopo un lungo check il VAR conferma la sua decisione.

    18’ - Fallo di Cubarsì su Lucas Vazquez e calcio di rigore per il Real Madrid: sul dischetto si presenta Vinicius Jr, che batte Tre Stegen. Pari dei Blancos!

    8' - Azione in verticale della squadra di Ancelotti: Tchouameni trova la spizzata di Modric per Vinicius Jr, che da pochi passi calcia di prima anticipando un avversario ma non trova la porta.

    5' - I blaugrana di Xavi subito avanti con Christensen: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Lunin esce a vuoto e l'ex Chelsea batte a rete di testa da pochi passi.

    GUARDA REAL-BARCELLONA SU DAZN

    Altre Notizie