Commenta per primo
Il Real Madrid avrebbe chiesto all'Atletico la disponibilità del Wanda Metropolitano per giocare le gare casalinghe nel corso della prossima stagione, visti i lavori di ristrutturazione del Santiago Bernabeu. Dopo aver disputato per un anno e mezzo le gare al centro sportivo di Valdebebas, i blancos vorrebbero spostarsi in un vero e proprio stadio visto il ritorno del pubblico. Di questo, in un'intervista a Cuatro, ha parlato il centrocampista e capitano dell'Atletico Madrid Koke, che è rimasto perplesso dalla notizia: "Non credo che il Real possa giocare nel nostro stadio le sue gare casalinghe. Dovremo vedere i calendari, la pandemia. Non è una decisione mia, però non riesco ad immaginarlo".