10
Il presidente del Real Madrid Florentino Perez parla a Premium Sport: "Zidane? Un grande allenatore, in diciassette mesi ha conquistato due Champions, una Liga, una Supercoppa e un Mondiale per club, impossibile fare di più. Un genio dal 2001. Quando lo comprammò trasformò la squadra da calciatore, e la stessa cosa ha fatto da allenatore: ha una squadra di 24 giocatori che sono amici, lavorano con umiltà e sono di grande talento.

Cristiano Ronaldo? La sua strategia è stata dosarsi, giocare tante partite ma non tutte, così è arrivato nel finale di stagione in forma splendida.

Sorpresa Juve? No, hanno fatto una stagione straordinaria vincendo lo scudetto e eliminando grandi squadre in Champions. Voglio fare loro i complimenti per quanto fatto negli ultimi anni e anche i tifosi per un comportamento eccezionale.

Si può fare di più? No, la verità è che il merito va a Zidane perché è impossibile fare più di così in diciassette mesi.

Morata e James in Italia? Spero che siano tutti del Real Madrid, anche perché hanno un contratto e mi auguro che lo rispettino. Ma bisognerà parlarne...".