427
Cristiano Ronaldo e un futuro alla Juve che non è ancora così certo. Perché la bomba Messi ha acceso il mercato e può muovere pedine di primissimo livello. CR7 compreso. Sì, perché lo sbarco a Parigi della Pulce, presentato al suo nuovo popolo in grande stile, insieme ad Hakimi, Wijnaldum, Donnarumma e Sergio Ramos, porta Kylian Mbappé a guardarsi attorno, a un anno dalla scadenza del suo contratto col PSG. E il destino del 7 francese è legato a quello del 7 portoghese

REAL-MBAPPÈ - Il Real Madrid vuole Kylian Mbappé, è noto. E le Merengues aspettano aperture, in questo senso, da Parigi, per regalare un colpo che la Madrid blanca attende da due anni: la scorsa sessione non sono arrivati colpi alla Florentino, fermo a quell'Hazard di ormai due anni fa, che non è mai riuscito a incidere. La situazione economica non è semplice, ma neanche quella contrattuale di Mbappé, visto che c'è il rischio di perderlo a zero tra un anno. E qui subentra Ronaldo...

RONALDO E IL PSG - Nei sogni parigini c'è quello di presentarsi ai nastri di partenza con il tridente Neymar, Messi, Ronaldo, che, sulla carta, diventa uno dei più interessanti della storia del calcio, con 3 fuoriclasse assoluti, che hanno segnato un'epoca, nella stessa squadra. Con Mbappé al Real Madrid da subito, i parigini andrebbero con forza su Ronaldo, in grado di pagargli quel contratto da 31 milioni di euro che il portoghese chiede, con la Juve che così potrebbe pescare, sempre a Parigi, un giocatore come Mauro Icardi, affidando le chiavi del proprio attacco a Paulo Dybala. L'alternativa è quella di vedere tutto questo tra un anno, con Mbappé al Real Madrid a parametro zero e Ronaldo a Parigi allo stesso modo, dopo aver rispettato il suo contratto con la Juventus. Ore calde, giorni intensi: il mercato può accendersi in questi ultimi 15 giorni. Coi top player protagonisti assoluti.