142
Gabriel Barbosa è tornato Gabigol, ma il suo futuro è ancora un rebus. Decisivo nella vittoria del Santos sul Corinthians con il gol vittoria (e dedica a Robinho annessa), l'attaccante classe '96 non sa ancora se la prossima stagione giocherà con la maglia del Peixe o dell'Inter, che detiene il suo cartellino.

'IL MIO SOGNO' - Al termine della partita, lo stesso Gabigol ha confermato tutti i dubbi: "Restare? Mancano nove partite, è molto complicato. Tutti sanno gli sforzi che ho fatto per tornare. Non dipende da me, ho un contratto con una squadra e bisogna risolvere con loro. Se devo andarmene voglio lasciare il Santos in Libertadores, se dovessi restare vorrei giocarla".

'L'INTER CI PERDE!' - Difficile quindi che Gabriel possa restare, la conferma arriva anche dal presidente del Santos José Carlos Peres a Torcedores.com: "E' una cosa molto difficile da anticipare. Lui ha un contratto di quattro anni con l'Inter e loro hanno speso 88 milioni di dollari per prenderlo. Dividete per quattro e sarebbero 22 milioni a stagione. Diventa quindi una cosa molto complicata. nerazzurri ce lo hanno già prestato per un anno, se dovessero tenerlo qui perderebbero altri 22 milioni di dollari. Pensano che con un contratto diviso al 50% avrebbero perdite". Un vero e proprio rebus: tra Santos e Inter, il futuro di Gabigol è ancora un punto di domanda.