Calciomercato.com

  • Reijnders salta anche il secondo test con l'AZ. E il Milan studia la nuova offerta: nuovi contatti in programma

    Reijnders salta anche il secondo test con l'AZ. E il Milan studia la nuova offerta: nuovi contatti in programma

    • Federico Albrizio
    Un'altra esclusione dal forte sapore di calciomercato. Fa rumore l'assenza di Tijjani Reijnders, obiettivo del Milan, nell'amichevole giocata dall'AZ Alkmaar contro lo Standard Liegi, vinta 4-3. Un test in tre tempi da mezz'ora ciascuna, nella cui prima fase ha trovato spazio anche un altro giocatore che può cambiare casacca nei prossimi giorni come Milos Kerkez (lo vuole la Lazio). L'esterno ha giocato, il centrocampista classe '98 invece no - si è allenato su un campo secondario - ed è la seconda esclusione dopo quella nella precedente amichevole contro lo Shakhtar Donetsk, un dettaglio che alimenta le speranze dei rossoneri di sbloccare l'affare.

    NUOVA OFFERTA IN VISTA - L'AZ ha rifiutato la prima offerta da 16 milioni di euro più tre di bonus presentata dal Milan e insiste sulla propria valutazione di 25 milioni. Furlani e Moncada stanno studiando la nuova proposta da presentare per scardinare le resistenze del club olandese e provare a regalare Reijnders a Pioli prima della partenza per la tournée negli Stati Uniti, il prossimo 21 luglio. Una delle ipotesi e alzare la valutazione sulla parte fissa portandola a 20 milioni di euro, abbassando però contestulamente la parte variabile, i cosiddetti bonus. Reijnders, da parte sua, ha già l'accordo con il Diavolo per un contratto quinquennale da 1,7 milioni di euro netti a stagione. Attese novità, nelle prossime ore è previsto anche un contatto con gli intermediari dell'operazione per capire come procedere.

    Altre Notizie