Commenta per primo

l presidente della Lazio Claudio Lotito torna a parlare a Sky dopo la polemica di settimana scorsa con Massimo Mauro e lo fa per presentare l’incontro con il Cagliari contro il quale la Lazio cercherà di continuare la sua striscia positiva, soprattutto considerando anche il passo falso di ieri della Juventus anche se il patron biancoceleste ci tiene a precisare che il destino è nelle mani della sua squadra “Non dobbiamo contare sugli esiti delle altre squadre. Dobbiamo contare solo su noi stessi. Poi ogni partita ha una storia a sé e cercheremo di dimostrare lo spirito di gruppo che fino ad ora ci ha contraddistinto. Siamo consapevoli di avere le potenzialità per giocarcela con tutti, poi però queste potenzialità bisogna anche saperle esprimere in campo”.
La Lazio è arrivata al campo sopra un pullman con i colori giallorossi. C’è stato del nervosismo per i calciatori? “Sorrido quando qualcuno cerca di creare le condizioni della polemica. Siamo costretti ad avvalerci del pullman che ci mette a disposizione la ditta che lavora per noi. Ovviamente non è che potevamo mettere il nostro pullman con i nostri colori sull’aereo e portarcelo dietro. Mi auguro che sia di buon auspicio”.
La Lazio sta esprimendo un buon rendimento, ma questo rinnovo di contratto arriva o no? “I risultati vengono dal gioco di squadra che è frutto della gestione tecnica. Reja ha dimostrato di saper gestire al meglio la situazione, è un grande professionista con grandi capacità ed ha tutte le possibilità per fare bene. Poi è chiaro che ogni partita servono umiltà, sacrificio, determinazione e gruppo unito. Questi sono gli ingredienti per fare bene”.